Ero bloccato e non sapevo cosa fare, ho avuto però il coraggio e l’umiltà  di chiedere aiuto.
Quello che più mi ha colpito di Caterina sono state due cose: da un lato la velocità  con cui ha attuato l’intervento, dall’altro la semplicità  con cui lo ha fatto.

Category
Top
[/column]