tempo-gelato-relax

Sono le 20 circa. La giornata è stata pesante. Il mio piccolo finalmente è riuscito ad addormentarsi, in questi giorni i dentini gli danno da fare. Un bel respiro, qualche carezza ancora e soprattutto silenzio. Dovrei lavorare ancora un po’, ma mi soffermo un attimo, semplicemente a godermi un po’ di silenzio. SHHH, silenzio anche…

“Cara Caterina, vorrei esprimerti come mi sento adesso. Mi sento come se dentro di me qualcosa fosse in conflitto. Mi guardo allo specchio e non mi riconosco più. È come se non sapessi più chi sono. Un senso costante di ansia gira dentro di me, come se fosse energia pronta ad esplodere.

Top
[/column]