Dico sempre che nulla accade per caso. Oggi mentre stavo cercando del materiale on line mi compare questo articolo. Inutile dire che sono rimasta rapita proprio dalle prime righe. Sarà il periodo, ma penso anche sia di riflessione per tutti.

 

Mi sento male per come mi ha trattato il mio amico, ma non gli ho detto niente per non farlo arrabbiare”, “Non posso dire al mio ragazzo che voglio lasciarlo, perché gli farei troppo male”… Quante volte non avete avuto il coraggio di dire quello che provavate? Restiamo zitti per paura della reazione degli altri, perché mostrare quello che sentiamo ci spaventa, ma alla fine siamo noi a stare male.

Se non diciamo ciò che pensiamo o sentiamo, gli altri non potranno indovinarlo, e noi staremo sempre peggio. Far sapere agli altri come vi sentite, dare la vostra opinione, esprimere le vostre idee o dire di no vi farà sentire più liberi, e padroni della vostra vita. Essere assertivo significa affermare se stessi.

(Fonte www.lamentemeravigliosa.it)

Quanto è difficile dire ciò che si prova realmente e perché?

Molto spesso subentra la paura di perdere una persona a cui vogliamo bene, senza renderci conto che non è utile per noi.

Ecco l’audio di approfondimento

 

Scarica l’audio

[Download non trovato]

 

 

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Top
[/column]