I pazienti dicono sempre ai dottori come dovrebbero fare il loro lavoro. “Mi metta, un punto, mi dia un cerotto e mi mandi a casa”. È facile suggerire una soluzione rapida, quando non conosci bene il problema, quando non ne conosci le cause, né quanto sia profonda la ferita. Il primo passo verso una vera cura è sapere da quale malattia sei afflitto. Non è quello che la gente vuole sentire. Dovremmo dimenticare il passato che ci ha condotto qui, ignorare le complicazioni che potrebbero sorgere in futuro e cercare un rimedio veloce (Meredith, 2×20).

Quando una relazione finisce nella fase iniziale si tende a darsi la colpa a vicenda. Ci sentiamo feriti e innocenti. Vogliamo sentirci dire che abbiamo ragione e che noi siamo le vittime. Facciamo continui riferimenti al passato e pensiamo al futuro partendo da questo passato. Praticamente non cerchiamo dei rimedi, ma rimuginiamo su quanto è successo. In un primo momento ci sta.

Derek appena scopre il tradimento di Addison va via di casa, è arrabbiato, non la vuole più vedere.

Poi dopo un po’ capisce cosa ha facilitato il comportamento di Addison, e chiede scusa, vi ricordate questa scena? In quel momento anche se tifavo per Meredith, mi si è riempito il cuore di tenerezza e ho pensato alla mia esperienza. Sposata, e dopo poco innamorata di un altro. Mi sono sempre incolpata di tutto, ma poi ripensandoci mi dico: in effetti a volte le cose succedono per responsabilità di entrambi. Questo non vuol dire però giustificare quanto si è fatto. Vuol dire che ora nel momento in cui se ne parla si può essere più civili.

Anche in questa scena, anche se Derek è con Addison, non ci delude, quello che fa lui è cercare un rimedio veloce.

A volte cercare un rimedio veloce non basta. Si perché può capitare che ci si innamori di un’altra persona. Derek ormai è follemente innamorato di Meredith. Nonostante ciò cerca di rimediare, ma in questi casi un semplice cerotto non basta. Si il loro cerotto è la loro amicizia. Cerotto che non reggerà a lungo e che anche nella vita reale non regge il più delle volte.

 

Il famoso rimaniano amici è solo una maschera per coprire ciò che ci ha ferito. È un “Ok ora non ci penso”, è come tornare un po’ indietro.

Io non ho mai creduto nell’amicizia disinteressata tra uomo e donna, e so che molti di voi ci credono e rispetto questo pensiero.

Sinceramente parlando non ho mai permesso a mio marito di avere amiche donne. Si quelle amiche che lo chiamavano per confidargli i loro problemi d’amore. E nemmeno Addison ha apprezzato quando scopre che Derek e Meredith sono amici. Lo scopre, perché lui non glielo dice.

Comunque il fatto che Derek abbia chiesto scusa a Addison mi ha fatto riflettere molto. Già in un articolo precedente avevo scritto che amore vuol dire anche responsabilità. Ed è proprio questo che fa Derek.. Si prende le sue responsabilità e cerca di rimediare. Se non avesse fatto così non sarebbe stato il nostro McDreamy. Vi ricordate cosa gli dice Meredith a tale proposito? Per me questo è amore vero. Il capire che la persone di cui ci siamo innamorati è ancora così. Capire a mente fredda che noi ci siamo innamorati proprio per quella caratteristica che ora ci fa stare male. Ma è proprio in quel momento che realizziamo che è solo questione di tempo.

“La ami?”… “Non lo so”…In cuor suo Meredith sapeva già che sarebbe tornato.

 

Come medici, come amici, come esseri umani, cerchiamo di fare del nostro meglio. Ma la vita è piena di svolte ed eventi inaspettati. E quando credi di avere imparato a conoscere il territorio, la terra ti sfugge da sotto i piedi e ti fa perdere l’equilibrio. Se sei fortunato, te la cavi soltanto con qualche graffio, che basterà un cerotto per coprire. Ma alcune ferite sono più profonde di quanto non si pensi e richiedono più di un cerotto. Con alcune ferite bisogna togliere il cerotto, lasciarle respirare e dare loro il tempo di guarire (Meredith, 2×20).

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Top
[/column]